• Edil Raguso.jpg
  • LOGO - MASSIMO FORGIONE-1.jpg
  • Logo Cavalca Brindani+25°.jpg
  • Logo Consorzio Edilnord-001.jpg
  • Logo Daff Logistics Italia - MASSIMO FORGIONE-1.jpg

Debutto vittorioso per l'OR, che si impone sul campo dell'Athletic

ATHLETIC CALCIO A 5-OR REGGIO EMILIA 1-4 (pt 0-3)

Reti: pt 2’06” Ruggiero (OR), 7’13” Mazzariol (OR), 11’59” Ben Saad (OR); st 3’42” Carreno (A), 18’46” Salerno (OR).

ATHLETIC CALCIO A 5 CHIAVARI: Santarello, Solari, Raffo, Canessa, Insauto, Brunetti, Azzaro, Carreno, Orsini, Di Pace, Aiello, Rompani. All. Baffetti.

OR REGGIO EMILIA C5: Nutricato, Halitjaha V., Edinho, Beatrice, Salerno, Caffarri, Ben Saad, Ferrari, Ruggiero, Halitjaha F., Mazzariol, Aquilini. All. Parutto.

Arbitri: Landi di Prato e Palumbo di Pistoia (crono: Shamsi di Chiavari).

Note: ammoniti Nutricato e Insauto.

 

Buona la prima dell’OR Reggio Emilia, che si conferma sempre vincente a Chiavari battendo l’Athletic grazie ad un ottimo primo tempo. Nella ripresa i padroni di casa accorciano le distanze, anche se le occasioni migliori sono di marca ospite, buona parte delle quali stoppate dal portiere Santarello.

 

L’approccio della formazione di mister Parutto è subito convincente: Ruggiero apre le marcature dopo poco più di 2’, poi – dopo alcune azioni non concretizzate – è Mazzariol a fare il bis, al termine di un’azione rifinita da Fation Halitjaha. Il tris è opera di Karim Ben Saad, servito da Ruggiero dopo che il portiere Santarello aveva respinto un velenoso diagonale del “Killer”. L’OR riesce a tenere i liguri lontani dalla propria area e, quando non ci riesce, Nutricato è sul pezzo, in particolare fermando una veloce ripartenza 2 contro 1 degli avversari.

 

Nella ripresa l’Athletic accorcia le distanze con capitan Carreno, che punisce la difesa granata (oggi in maglia bianca) su un errore in uscita: in precedenza l’OR aveva fallito il poker venendo “murata” da Santarello dopo un’azione in velocità. Ancora Ruggiero va vicino al gol (Santarello respinge in corner), poi è Nutricato che respinge di piedi un tiro da fuori di Canessa. Nel finale Edinho fallisce il 4-1 a porta praticamente sguarnita, calciando alle stelle, prima di servire un assist al bacio a Salerno che da due passi deposita in fondo al sacco.

  • Bonacini Gomme-1.jpg
  • COTIDIE CAFE-001.jpg
  • LogoFornodelBorgo.jpg
  • LogoFreedom.jpg
  • logo Los Locos.jpg
  • LOGO PALMER-1.jpg
  • REALPOSA_BV (1)-1.jpg
  • TEKNO TRE.png
Questo sito fa uso di cookies.

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Seguici su Instagram