• Edil Raguso.jpg
  • LOGO - MASSIMO FORGIONE-1.jpg
  • Logo Cavalca Brindani+25°.jpg
  • Logo Consorzio Edilnord-001.jpg
  • Logo Daff Logistics Italia - MASSIMO FORGIONE-1.jpg

Il dg Panciroli: "Sabato a Cesena una sfida di alto livello"

In vista dello scontro diretto con il Futsal Cesena, in programma sabato in terra romagnola, la consueta intervista di metà settimana vede ai microfoni il direttore generale Andrea Panciroli, che affronta a 360 gradi il momento dell’OR Reggio Emilia.

 

Sabato la seconda vittoria esterna stagionale, espugnando Imola. Cosa risalta dalla vittoria con la Dozzese?

“I tre punti e la prestazione del secondo tempo, che ha fatto da contraltare ad una prima frazione timorosa e confusionaria. Tutto normale, visto che abbiamo cambiato guida tecnica e tanti giocatori, e non possiamo ancora essere al 100%: dobbiamo tuttavia avvicinarci a quel livello, vista la partita importante che ci aspetta sabato”.

 

Una vittoria, quella in terra bolognese, comunque meritata.

“Nella ripresa siamo scesi in campo con consapevolezza, facendo valere il nostro desiderio di voler rimontare, oltre alla maggior profondità della nostra rosa e la nostra qualità. Occorre che la mentalità con cui abbiamo affrontato i secondi 20’ sia sempre il leitmotiv, sia in allenamento che in partita, di questa OR Reggio Emilia”.

 

All’orizzonte la sfida con Cesena: cosa bisogna attendersi?

“Loro sono una squadra attrezzata per vincere la B, mi attendo una gara di alto livello. Sono un gruppo rodato e quadrato, con individualità di spicco, e nelle prime giornate hanno dimostrato buona solidità difensiva e grande capacità di andare in rete. Noi? Ripartiamo, come dicevo prima, dal secondo tempo di sabato: non firmiamo per un pareggio, anche noi vogliamo vincere questo campionato”.

 

Dopo 120’ di gioco, quali sono pregi e difetti messi in mostra dai granata?

“Pecchiamo di incisività sotto porta, dobbiamo avere più fame ed essere più cinici nel concretizzare quello che creiamo. Dall’altro lato, siamo all’inizio di un percorso e la squadra deve consolidare le proprie certezze partendo da quello che sa fare meglio: mi riferisco alla continuità nella fase difensiva, che sia con Athletic che Sassuolo è stata di alto livello, mentre con la Dozzese abbiamo faticato un po’, ma l’avversario sarà in grado di dar fastidio a tanti. I meccanismi non possono essere ancora oliati, ma settimana dopo settimana vedo grandi miglioramenti sotto tutti i punti di vista”.

  • Bonacini Gomme-1.jpg
  • COTIDIE CAFE-001.jpg
  • LogoFornodelBorgo.jpg
  • LogoFreedom.jpg
  • logo Los Locos.jpg
  • LOGO PALMER-1.jpg
  • REALPOSA_BV (1)-1.jpg
  • TEKNO TRE.png
Questo sito fa uso di cookies.

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Seguici su Instagram